Home » Press » La scommessa di Opera22: curarli con un ristorante

13/08/2010

PRATO – Con il grembiule rosso e la maglietta nera di ordinanza, i Santa Rita boys sono l’ icona del buon gusto in cucina. Sommelier, camerieri, chef sopraffini, si muovono tra i tavoli con tovaglioli e vassoi. Si inizia dagli antipasti, un’ ouverture di profumi e fragranze: mozzarella, rucola e prosciutto, tagliati e disposti nel piatto come un mosaico. Sorprendente composizione geometrica condita da extravergine biologico, aceto balsamico e spezie.