Home » ESDM

ESDM

L’Early Start Denver Model (ESDM) è un modello d’intervento precoce per bambini con disturbo dello spettro autistico in età prescolare (1-6 anni). Questo intervento, che integra strategie di apprendimento tratta dall’ABA, dal PRT e dal precedente modello Denver, si sviluppa interamente attraverso la cornice del gioco e di attività condivise. Partendo dagli interessi del bambino, si creano situazioni di gioco condiviso all’interno delle quali vengono inseriti in modo naturale e divertente frequenti opportunità di apprendimento appartenenti a diverse aree dello sviluppo. In particolare vengono stimolate e potenziate tutte le abilità legate alla comunicazione, alla socializzazione, all’imitazione, al gioco, allo sviluppo cognitivo, alla motricità e all’autonomia.

Il programma di intervento viene definito sulla base della ESDM Checklist, una scala evolutiva che analizza le diverse aree dello sviluppo, e  che viene compilata nei primi incontri di osservazione. In seguito alla compilazione della ESDM Checklist vengono identificati gli obiettivi prioritari di intervento condivisi con la famiglia e con altre eventuali figure educative (ad esempio insegnanti della scuola dell’infanzia, educatori del nido, etc.).

Le caratteristiche del modello ESDM, infatti, rendono l’intervento adatto ai contesti di vita dei bambini (famiglia e scuola) attraverso il coinvolgimento attivo e diretto di genitori e insegnanti.

 

All’interno dell’Ambulatorio per i disturbi dello spettro autistico dell’Opera Santa Rita Fondazione Onlus, gli interventi riabilitativi ESDM sono svolti da terapisti (psicologi, educatori, neuropsicomotricisti) che hanno seguito la formazione ufficiale specifica riconosciuta dall’UC Davis Mind Institute (California).

 

Vedi anche...